Il Coaching è uno dei più efficaci facilitatori di cambiamento per le organizzazioni, i team e gli individui. Il Coaching aiuta le persone a trasformare le proprie capacità elevandole a livelli di apprendimento e performance superiori, permette di sviluppare una piena comprensione del proprio contesto organizzativo, di delineare una visione progettuale vincente e di padroneggiare le strategie e i mezzi per realizzarla, fornendo gli strumenti per raggiungere obiettivi di performance ad alto impatto sul business.

Gli obiettivi di performance possono riguardare l’esecuzione di specifici progetti, il raggiungimento di mete di business o più genericamente l’ottenimento di prestazioni professionali di maggior efficacia ed efficienza. Il ruolo del Coach è di “allenare e potenziare” ponendosi come ascoltatore attivo e guida verso il raggiungimento di traguardi ambiziosi.

Il Coaching lascia un’eredità: il miglioramento nella performance è tangibile. Le capacità sviluppate e le conoscenze apprese possono essere applicate con successo nell’attività professionale futura.

I nostri Coach

I Coach costituiscono la chiave di successo come agenti di cambiamento e di sviluppo personale, professionale e dei team. Posseggono elevate esperienze e skills professionali.

I nostri rigorosi criteri di selezione applicati ai Coach garantiscono il possesso delle caratteristiche richieste dal ruolo, nonché tecniche, obiettivi e conoscenze del processo.

Si distinguono per trasparenza, onestà, supporto e focus sugli obiettivi, buona capacità di interazione con i Coachee con i quali instaurano relazioni di fiducia e confidenzialità nel contesto di apprendimento.

I nostri Coach sono in possesso di laurea e significative competenze di Business; conoscono e padroneggiano tecniche e strumenti di assessment e di feedback, dimostrano competenze e conoscenze delle teorie di apprendimento e delle dinamiche e processi di cambiamento, teorie neuroscientifiche ed adottano il nostro metodo di “wholemind”.

Condividono il codice professionale e ne conoscono gli impatti, sono flessibili nel definire i programmi di incontro; sono costantemente monitorati sui valori e sull’efficacia dell’attività di Coaching; partecipano a sessioni di aggiornamento continuo.